Nata nel 1985 e profondamente legata a luoghi autentici del Made in Italy, Fabiana Filippi coniuga la tradizione nell’arte manifatturiera artigianale e l’amore per l’eccellenza con una visione progettuale ed organizzativa all’avanguardia. Design e produzione sono 100% italiani collocati nel cuore delle colline umbre. Il brand è presente in trenta Paesi nel mondo ed il suo messaggio è veicolato nelle principali capitali della moda: Milano, Parigi, New York, Londra, Tokyo, Seoul, Shanghai, Amsterdam, Mosca … con un ambizioso piano di sviluppo retail che già conta diverse decine di punti vendita mono-marca. Il fatturato in costante crescita si avvicina rapidamente verso la soglia dei 100 milioni di euro con un peso dell’export superiore al 75%.

 

ESIGENZE

I Sistemi Informativi aziendali erano basati su AS400 con sw “su misura” e su diverse applicazioni “satellite”.

La necessità di governo e ottimizzazione di tutti i processi e di controllo della gestione economico-finanziaria adeguato al business e alle sfide aziendali, ha portato la proprietà a decidere un rinnovamento organizzativo che si potesse avvalere di un Sistema Informativo fortemente integrato basato su un ERP Enterprise.

SOLUZIONE

Dopo aver selezionato e scelto Microsoft Dynamics AX 2012 con il verticale Apparel & Textile Porini come cuore dei SI, si è proceduto all’analisi e rivisitazione dei processi anche in un’ottica di adozione delle Best Practice di AX.

A monte, è stata scelta la piattaforma di PLM di UpSolutions, integrata con AX.

Per i negozi, è stato attivato lo stack standard di AX Retail con la gestione completa dei processi Back-Store e Front-Store (punto cassa).

BENEFICI OTTENUTI

Il Progetto è gestito in modo “modulare” in modo da minimizzare l’impatto del cambiamento sull’organizzazione Fabiana Filippi e sincronizzarsi con le stagionalità e le fasi caratteristiche del business Fashion & Retail. In questo senso, la scelta è stata quella di avviare tramite il nuovo Sistema innanzitutto i negozi e, in parallelo, la progettazione della prima prossima collezione A/I: nei negozi, il personale ha da subito migliorato la qualità e rapidità del servizio verso la clientela mentre le informazioni di sell-out nonché i processi di Supply Chain si dimostrano ora totalmente consistenti.

In sede, la progettazione del prodotto porta automaticamente i dati tecnici nel cuore dell’ERP per una più efficiente e puntuale pianificazione sia verso i sub-fornitori che per la produzione interna.

A livello di controllo di gestione, i primi benefici saranno misurabili al completamento del ciclo naturale del business della prima collezione.

ALTRI PROGETTI

Vuoi saperne di più sulle nostre soluzioni e sui nostri servizi?